LUS Installazione performativa al Labirinto @MEZZAGO fino a settembre!


l’installazione sarà visitabile in orari di apertura del Labirinto di Mezzago fino a settembre (data indicativa del taglio del mais)


 

nell’ambito del progetto Coltivare Cultura e, nello specifico, di Lascia un segno è nato nel 2017 il Collettivo LUS.
Un gruppo di artisti, creativi, intellettuali under35 del Vimercatese messi in relazione grazie alla progettualità di Lascia un segno e dal tavolo territoriale nato nel 2015.

Primo appuntamento del collettivo ospitato nel Labirinto di Mezzago e sostenuto dal Comune di Mezzago e da Fondazione Cariplo nell’ambito del progetto Coltivare Cultura.


labirintUS

installazione

a cura di Annalisa Limonta (Nali Quattrotredue) e Stefano Lovino

Un caotico intreccio che smaschera l’apparente chiuso e definito è immagine simbolica di infinite connessioni tendenti alla ricerca di un varco risolutivo.

suoneranno dal vivo:
Andrea Asnaghi
Carlo Caremi
Alberto Carozzi
Mauro Giletto (Gauro Miletto)
Leonardo Ronchi,
Laura Inghols Spada



 

domenica 16 luglio | ore 20.00
C.A.A.M. cooperativa agricola asparagicoltori mezzago, 20883 MEZZAGO

 

Durante la serata sarà attivo il servizio bar con piatti e stuzzicherie per cena.

Ingresso: 4€

 

 

 

 

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email