Spaventapasseri laboratorio di costruzione con parata e concerto


Una giornata all’insegna del riciclo per non dimenticare l’infanzia della nostra terra, la mitologia contadina e, perché no, per esorcizzare forse la paura costruendo e dando vita a questi spiriti degli orti e dei campi che nascondono qualcosa di misterioso ed affascinante.
Un laboratorio con grandi tavoli, una montagna di vestiti smessi, cappelli, scarpe, oggetti di cucina, vecchi soprammobili, fascine, paglia, legni e poi colla, chiodi, attrezzi da falegname … Durante l’arco di un’intera giornata, a turno, bambini e ragazzi costruiscono, con la più sfrenata immaginazione, i propri spaventapasseri che porteranno poi in una vivace parata per le strade del paese, accompagnati dal ritmo della musica (un gruppo di percussionisti, la banda cittadina …) e dai trampolieri.

Lo spaventoso e buffo corteo raggiungerà infine un “luogo speciale” dove i bambini installeranno le loro creature e daranno vita ad un concerto suonando richiami per uccelli di svariate intonazioni. Un concerto lirico, corale, poetico e un po’ astruso, tra e per gli spaventapasseri. Scultura pittura musica e teatro… forse i bimbi uccello riusciranno davvero a volare…

fascia d’età a tutto pubblico
durata una giornata
spazio all’aperto
tecnica presa CEE 220 V.
3/4 tavoloni

Print Friendly, PDF & Email