OCCHIETTO BELLO… questo è suo fratello

Una raccolta audio e video di filastrocche di contatto dove la parola suono è accompagnata dai gesti dell’adulto sulle mani, sul viso e sul corpo del bambino/a.
Filastrocche da tutto il mondo raccolte attraverso l’incontro tra persone di culture differenti sul filo delle emozioni e del ricordo.
Uno spettacolo, rivolto ai piccolissimi (0-6 anni) e alle loro famiglie, sarà la restituzione del lavoro di raccolta e stimolo, per chi non ha partecipato alle fasi di raccolta, per una sempre più ricca relazione affettiva tra adulto e bambino e per creare, attraverso la conoscenza reciproca, un ponte tra culture differenti.
(debutto: novembre 2019)

Abbiamo bisogno di te e delle tue filastrocche di contatto in lingua madre per realizzare il nostro progetto

puoi mandarci un video anche girato con il telefonino.
Controlla di filmare con il cellulare in orizzontale e che l’ambiente in cui ti trovi non sia troppo rumoroso in modo che si sentano bene le parole.
Puoi mandarci anche solo l’audio, ma in questo caso dovresti inviarci una spiegazione di quali sono i gesti che accompagnano la filastrocca.
Se puoi mandaci anche una traduzione del testo o il significato generale delle parole.
Quando il tuo video/audio è pronto mandalo a alessandra@delleali.it o al +393408553422 via WhatsApp o Telegram,
Ti invieremo una liberatoria per l’utilizzo delle immagini per poterle usare a fini documentaristici

e per ringraziarti di questi dono saremo lieti di invitarti ad una replica del nostro nuovo spettacolo

Grazie


con il contributo di

Grazie a Giochi di Lana aps per il sostegno

#FondazioneComunitàMB #occhiettobello #infanzia