LASCIA UN SEGNO 2018



LASCIA UN SEGNO 2018
creatività under35

Vimercate – Villa Sottocasa
6 e 7 ottobre 2018

delleAli, in collaborazione con PLG Piano Locale Giovani gestito da Aeris Cooperativa Sociale in collaborazione con altre realtà del territorio, propone la V edizione di LASCIA UN SEGNO – progetto di valorizzazione della creatività under35 del Vimercatese. PLG è il progetto di politiche giovanili co-progettato insieme dell’azienda speciale consortile Offertasociale per il territorio vimercatese e trezzese

Un’edizione dedicata al maestro ENZO BONTEMPI e al suo INCONTRO – artisti poeti – alunni. Un progetto didattico che ha visto coinvolti, tra il 1957 e il 1963, i bambini/e delle classi quarte e quinte della scuola elementare di Agrate Brianza in una corrispondenza epistolare con i più grandi intellettuali e artisti dell’epoca.
Oggi la Collezione Bontempi riunisce 74 opere pittoriche e 16 lettere e poesie siglate, tra gli altri, da Cascella, Fontana, Pomodoro, Rosai, Sassu, Aleramo, Caproni, Luzi, Quasimodo.

Uno degli elementi più straordinari dell”esperienza che ha provocato il maestro Bontempi nei suoi allievi è senza dubbio il momento dell’INCONTRO, la sorpresa suscitata dall’arrivo dell’opera, la curiosità nel capire cosa avesse mandato l’artista, la ricerca della comprensione del suo messaggio e l’apprendimento della funzione educativa (di educazione allo sguardo, alla bellezza, alla forma….) dell’opera d’arte.
Quella che ne nasceva era un rapporto che superava il livello fruitore/opera e si spostava su un livello empatico, fortemente emozionale, stabilendo una relazione profonda e molto umana tra bambino e artista.
Un’opera d’arte può (e forse deve) insegnare innanzi tutto a guardare. Consigliare a chi la osserva una migliore modalità percettiva delle cose, per imparare a guardare davvero i colori, le forme, le superfici… il mondo che ci circonda.
Questa funzione dell’opera d’arte si esalta quando il fruitore è un bambino, come nel caso dell’esperienza di Bontempi, o quando il fruitore desidera tornare bambino, libero da sovrastrutture e pregiudizi.

Per approfondimenti: Progetto Bontempi

Un grazie a Simona Bartolena – Heart Pulsazioni Culturali per le suggestioni

 

LA CALL

Chiediamo, quindi, ai giovani creativi del vimercatese di proporre

UN’OPERA DEDICATA AI BAMBINI, MA AI BAMBINI DI TUTTE LE ETÀ… ANCHE A QUELLI CHE ALBERGANO IN OGNI ADULTO.

Chiediamo loro di parlare al bambino che è in tutti noi, magari risvegliando la propria parte infantile… per stabilire un incontro che possa educare (nel senso più pieno del termine) chi il lavoro lo fruisce, “riceve”, stringendo una relazione che rappresenterà per entrambi un possibile cammino di crescita.

Due passaggi:
compila il form entro il 20 settembre 2018
attendi un contatto dalla direzione artistica

Ed eccola!
La #call #lasciaunsegno per l’edizione 20178

Chiusura call 20 settembre!