La FormichINA

con GIADA BALESTRINI e ANTONELLO CASSINOTTI

Che cosa può fare una formica di fronte a un grande esercito che avanza picchiando gli stivali per terra a ritmo di marcia? Nulla, a meno che non sappia maneggiare le lettere dell’alfabeto e usare così le parole per ottenere la pace.
Una presentatrice – lettrice – narratrice, un tecnico – cameraman – attore e un ripiano su cui giocare. E poi una telecamera in diretta per riprendere il gioco, un proiettore per trasmetterlo, un altro ripiano, un altro ancora, un primo piano, un piano sequenza, un piano americano, un piano strategico: giocare alla guerra per ipotizzare la pace.
Piccoli oggetti e movimenti che sul video possono diventano grandi e diversi attraverso un racconto di microteatro.

Un piccolo omaggio a Giacomo Verde e ai suoi TELEracconti

 

suggestioni    INA. LA FORMICA DELL’ALFABETO – M. Terzaghi e M. Zürcher
fascia d’età     5-7 anni
durata     45 minuti