LA BESTIA Storia di un principe/cane

un progetto delleAli Teatro

con Filippo Ughi

idea e regia Giada Balestrini
collaborazione alla regia Antonello Cassinotti
cura del suono Luca De Marinis
maschera pupazzi e oggetti di scena Paola Rivolta
supporto alla realizzazione scenografica Gaia Capone

SPETTACOLO PRESENTATO IN FORMA DI STUDIO AL VIMERCATE RAGAZZI FESTIVAL 2019

“E dato che sei tanto stolto da non capire quanto preziosa sia ogni vita, è meglio che te lo insegni una volta per tutte. Perché non è giusto che il regno sia affidato a un miserabile imbecille.”

Questa è la storia di un incantesimo, di una magia. In un tempo senza tempo, un uomo registra su un vecchio registratore a bobine i suoi ricordi e…riaffiorano suoni, voci, situazioni che lo aiutano a dipanare gli intricati fili della memoria.
Si ritorna a un episodio preciso della sua vita quando Principe giovane e crudele viene trasformato in un cane, anzi in un cagnetto. Costretto a vivere per strada, sempre in fuga, e a sperimentare sulla sua pelle le privazioni che imponeva ai suoi sudditi, patendo il freddo e la fame, costretto a scappare finché non incontra una giovane donna e il suo bambino… e qui la storia cambia direzione. La trasformazione come possibilità di cambiamento dell’anima, abbattimento di confini, coscienza di sé.

Distribuzione: Caterina Consolati | distribuzione@delleali.it | 340 3431892 | www.delleali.it